News ed Eventi

RISTORANTI D'ITALIA 2018 DEL GAMBERO ROSSO

23/10/2017

RISTORANTI D'ITALIA 2018 DEL GAMBERO ROSSO

Pastificio dei Campi premia Cristoforo Trapani per la migliore proposta di piatti di pasta

Quella del 2018 è la ventottesima guida dei Ristoranti d’Italia del Gambero Rosso.

Dal 1991, anno in cui uscì la prima edizione, ne sono passate tante. In quegli anni erano 10 le Tre Forchette, ovvero il punteggio più alto, assegnate ai ristoranti, alcuni dei quali hanno mantenuto il privilegio continuativamente.

Quest’anno, invece, di Tre Forchette ne abbiamo 38 - il numero più alto di sempre e ben nove in più della guida passata: tra le novità impossibile non citare il Mudec di Enrico Bartolini, il D’O di Davide Oldani, Atman a Villa Rospigliosi, Imàgo di Francesco Apreda, Il Pagliaccio di Anthony Genovese e il Duomo di Ciccio Sultano.

Per quanto riguarda trattorie, wine bar, birrerie e etnici, anche qui i nuovi ingressi non sono pochi: 7nuovi Tre Gamberi sono un bel traguardo per le cucine che guardano al mangiar bene in maniera semplice ed efficace. Un occhio più attento quest’anno è stato dato alla formula del bistrot, informale, a volte eclettica, a volte moderna, spesso efficace: 3 le Tre Cocotte.

Una menzione speciale va sicuramente a Niko Romito e al suo Reale di Castel Di Sangro, che ha staccato tutti, in vetta con un punteggio di 96/100 dopo un anno straordinario. Quattro punti in più per lo chef abruzzese rispetto all’anno passato e uno in più dei secondi, i sempre presenti Osteria Francescana e La Pergola, che si prendono un 95/100 esattamente come nella guida 2017.

Di seguito i premi e i numeri dell’edizione 2018.

TRE FORCHETTE

96

Reale – Castel Di Sangro (AQ)

95

Osteria Francescana – Modena
La Pergola – Roma

94

Piazza Duomo - Alba (CN)
Villa Crespi - Orta San Giulio (NO)
Le Calandre – Rubano (PD)
Don Alfonso 1890 – Sant’Agata Sui Due Golfi (NA)
Torre del Saracino – Vico Equense (NA)

93

Uliassi – Senigallia (AN)
Enoteca Pinchiorri – Firenze

92

St. Hubertus – San Cassiano/Sankt Kassian (BZ)
Laite – Sappada (BL)
Seta del Mandarin Oriental – Milano
La Trota – Rivodutri (RI)
La Siriola - San Cassiano/Sankt Kassian (BZ)
Lorenzo – Forte dei Marmi (LU)
Dal Pescatore – Canneto Sull’Oglio (MN)
Da Vittorio – Brusaporto (BG)

91

La Madia – Licata (AG)
Berton - Milano
Taverna Estia – Brusciano (NA)
Duomo – Ragusa
Madonnina del Pescatore – Senigallia (AN)
Ilario Vinciguerra Restaurant – Gallarate (VA)
Casa Vissani – Baschi (TR)

90

Le Colline Ciociare – Acuto (FR)
Il Pagliaccio – Roma
Atman a Villa Rospigliosi – Lamporecchio (PT)
Enrico Bartolini Mudec Restaurant – Milano
D’O – Cornaredo (MI)
Pascucci al Porticciolo – Fiumicino (RM)
S’Apposentu di Casa Puddu – Siddi (VS)
Agli Amici dal 1887 – Udine
Imàgo dell’Hotel Hassler – Roma
Miramonti L’Altro – Concesio (BS)
Da Caino – Montemerano (GR)
Quattro Passi – Massa Lubrense (NA)
Romano – Viareggio (LU)

TRE GAMBERI

Angiolina - Pisciotta (SA)
Antica Osteria del Mirasole con Locanda - San Giovanni in Persiceto (Bo)
Antichi Sapori- Andria (BT)
All'Osteria Bottega - Bologna
La Brinca - Ne (GE)
Ai Cacciatori - Cavasso Nuovo (PN)
Il Capanno - Spoleto (PG)
Consorzio- Torino
Al Convento - Cetara (SA)
Caffè La Crepa - Isola Dovarese (CR)
Futura Osteria - Monteriggioni (SI)
La Locanda delle Grazie - Curtatone (MN)
Locanda Mariella – Celestano (PR)
La Locandiera – Bernalda (MT)
La Madia – Brione (BS)
Masseria Barbera – Minervino Murge (BT)
Nerodiseppia – Trieste
Osteria Ophis – Offida (AP)
Osteria del Treno - Milano
Pretzhof - Val di Vizze/Pfitsch (BZ)
Sora Maria e Arcangelo - Olevano Romano (RM)
Tischi Toschi - Taormina (ME)
Trippa – Milano
Vecchia Marina - Roseto degli Abruzzi (TE)
Osteria della Villetta dal 1900 - Palazzolo sull'Oglio (Bs)

TRE BOTTIGLIE

La Baita - Faenza (RA)
Le Case della Saracca - Monforte d'Alba (CN)
Damini Macelleria & Affini - Arzignano (VI)
Del Gatto - Anzio (RM)
Al Donizetti - Bergamo
Enoteca Fiorentina - Firenze
Enoteca Marcucci - Pietrasanta (LU)
Oste della Mal'ora - Terni
Roscioli - Roma
Trimani Il Wine Bar - Roma

TRE BOCCALI

Casa Baladin – Piozzo (CN)
Open Baladin – Roma
L’Osteria di Birra del Borgo – Roma

TRE MAPPAMONDI

Casa Ramen – Milano
Iyo – Milano
Wicky’s Wicuisine Seafood – Milano

TRE COCOTTE

Donatella Bistrot - Oviglio (AL)
Lanzani Bottega & Bistrot - Brescia
Caffè Propaganda - Roma

PREMI SPECIALI

Premio Cuoco Emergente 2018 Acqua Panna e San Pellegrino
Andrea Leali di Casaleali – Puegnago sul Garda (VS)

Premio Novità dell’Anno
Signore Te Ne Ringrazi – Montecosaro (MC)

Premio Ristoratore dell’anno
Stefan Wieser de La Siriola dell’Hotel Ciasa Salares – San Cassiano/Sankt Kassian (BZ)

Premio Miglior Comunicazione Digitale
Le Calandre – Rubano (PD)

Premio Terra e Ambiente
Nord: Carlo Magno – Collebeato (BS)
Centro: Andreina – Loreto (AN)
Sud: Don Alfonso 1890 – Sant’Agata su Due Golfi (NA)

Premio Ristorante con la miglior proposta di piatti di pasta
La Magnolia dell’Hotel Byron – Forte dei Marmi (LU)

Premio Miglior Pane in Tavola
Capofaro Malvasia Resort – Salina (ME)

Premio Ristorante che valorizza i grandi prodotti caseari DOP italiani
Zur Rose – Appiano/Eppan (BZ)

Premio Pastry Chef dell’anno
Luca Lacalamita, Enoteca Pinchiorri – Firenze

Premio Ristorante con la migliore proposta di abbinamento cibo/birra
Votavota – Marina di Ragusa (RA)