News ed Eventi

#Bollebuttalapasta con i produttori di Champagne Delouvin-Nowack e H.Goutorbe

13/02/2018

#Bollebuttalapasta con i produttori di Champagne Delouvin-Nowack e H.Goutorbe

e le ricette degli chef Peppe Guida e Domenico Stile

Il secondo appuntamento del nuovo format #BOLLEBUTTALAPASTA ideato dal Pastificio dei Campi per coinvolgere il mondo della Sala ha visto alternarsi ben due produttori di Champagne:

Etienne Goutorbe, dell'azienda H.Goutorbe e Geoffrey Delouvin, della Delouvin-Nowack.

Ai fornelli invece il resident Chef Peppe Guida ha lasciato il passo al giovane chef Gragnanese Domenico Stile, exsecutive del ristorante Enoteca Villa Laetitia di Roma.

Ognuna delle 12 etichette in degustazione è stata abbinata a piatti ideati appositamente per l’occasione dai due chef.

Il Carte d’Or (medaglia d'oro al concorso Vigneron Independants 2017) ed il Cart Noire dell’azienda Delouvin-Nowack sono stati serviti in accompagnamento al rigatone soffiato alla Carbonara dello chef Domenico Stile.

Sempre del giovane chef gragnanese i 3 piatti di pasta serviti in accompagnamento del Semper Fidelis dell’azienda Delouvin-Nowack, e delle cuvée Blanc de Blanc e Prestige dell’azienda H.Goutorbe:

Mischiato delicato, scapece di zucca e gamberi rossi.

Vermicelli al ragù di pesce di scoglio, crema di patata acidula, bergamotto e nduja.

Amatriciana, di Stile.

Lo chef Peppe Guida invece si è dedicato (finalmente!) a qualche secondo, preparando per noi un bellissimo baccalà alla rapa rossa e limone con croccante di nero di seppia e un piatto composto da tracchie e salsicce cotti nel Gragnano, con nduja e friarielli fermentati.

A questi piatti ricchi di sapore abbiamo abbinato il millesimo 2013 del Blanc de Blanc Grand Cru Ay di Goutorbe, l' Extra Selection Millesime 2011 dell’azienda Delouvin-Nowack e il 2008 cuvée Millesime Grand Cru Ay nuovamente di Goutorbe.

La DEVOZIONE, il nostro pre dessert per eccellenza, è stato abbinato an una bottiglia di Sauvage Delouvin in ottima forma.

Una tripletta di fuoriclasse è stata bevuta senza necessita di abbinamento: il millesimo 2005 Bis Repetita di Delouvin-Nowack, lo Special Club ed il Rosé Grand Cru Ay dell’azienda H.Goutorbe.

A chiudere questo eccezionale percorso, il babbà stregato accompagnato da sanguinaccio di Peppe Guida e una deliziosa ed equilibratissima piccola pasticceria dello chef Domenico Stile.

 

Gallery