chef Luciano Villani

Luciano Villani

Luciano Villani

Non solo Napoli, non solo Costiera. Anche il Sannio Beneventano reclama giustamente spazio e attenzione sulle rotte gourmet della Campania. In questo caso, poi, più che di una fugace tappa si può trattare di una sosta più lunga per godere della quiete, del verde e dei servizi (tra cui una magnifica Spa, tra le più belle del Sud Italia) di questo resort nato qualche anno fa dal recupero di una cava di calce dismessa.

Alla Locanda del Borgo di Aquapetra la cucina di Luciano Villani si esprime con più maturità e pacatezza attraverso due percorsi, uno di terra e uno di mare che raccolgono le suggestioni del territorio campano. 
Il giovane chef stagione dopo stagione sta trovando la sua maturità e la perfetta centratura in cucina. Tutto parte dalle eccellenze di questa terra generosa, provenienti da fornitori e produttori di fiducia, e mai stropicciate da virtuosismi eccessivi. I piatti sono vigorosi ma eleganti, fortissimamente territoriali.