chef Luigi Salomone

Luigi Salomone

Luigi Salomone

Cucina semplice e stagionale che trova ispirazione dalla tradizione ma sempre ricercando quell’ingrediente divertente che regala brio al piatto. Queste le caratteristiche di Luigi Salomone, Chef del ristorante Piazzetta Milù  a Castellammare di Stabia, presente nella Guida Ristoranti d'Italia 2018 Gambero Rosso con una forchetta, nonchè una stella Michelin.

Giovane e ambizioso, Luigi Salomone, nonostante la costante attenzione alla formazione e la valida esperienza alla Taverna Estia e con chef affermati quali Nino di Costanzo e Paolo Barrale, grazie ai quali ha capito realmente quanto siano indispensabili il rigore e la tenacia in cucina, mantiene ancora forte la voglia di migliorarsi e soprattutto di non fermarsi.

La prima volta che ha indossato la giacca da cucina aveva 14 anni e già chiaro il suo obiettivo. Soprattutto chiara era la volontà di volerlo raggiungere davvero.

Per lui la buona cucina è quella che sa tener presente la richiesta sempre maggiore delle persone di piatti tradizionali, rendendoli allo stesso tempo originali con una propria moderna interpretazione che sia però comunicata in modo trasparente ed efficace.