Le ricette

Gnocchi sardi : Tutte le ricette


Gnocchetti sardi, pomodoro, burrata e calamaro

TEMPI
Preparazione: 25 min
Cottura: 15 min

Difficoltà

Acquista Gnocchi sardi

Un mix di infredienti sfiziosi, inventato dal nostro pastaio Giuseppe Di Martino.

Ingredienti per 4 persone

- 150 gr Gnocchetti sardi del Pastificio dei Campi
- 1 Burratina
- 1 Pomodoro cuore di bue
- 1 Calamaretto freschissimo
- 1 ciuffetto(i) Basilico
- 1 spicchi(o) Aglio
- 1 bicchiere Vino bianco secco
- 2 cucchiai(o) da tavola Olio extravergine di oliva
- 1 pizzico Sale

Preparazione

Scaldate un filo di olio extravergine e fate imbiondire uno spicchio di aglio.

Eliminatelo appena prende colore, quindi aggiungete il pomodoro tagliato a piccoli dadi e lasciate cuocere per 5-7 minuti.

Riempite il calamaretto pulito con la burratina, mettetelo nel sugo caldo ma a fuoco spento e coprite con il coperchio.

A parte fate bollire gli gnocchetti sardi.

Se avete tagliato il pomodoro delle stesse dimensioni degli gnocchetti sarà bello da vedere.

Frullate il basilico con un goccio di vino bianco secco.

Unite gli gnocchetti sardi al sugo lasciando il calamaretto con la "sorpresa" al centro, ricopritelo con la salsa di basilico e aggiungete due foglioline di basilico a fianco.

Gnocchi sardi alla campidanese

TEMPI
Preparazione: 15 min
Cottura: 45 min

Difficoltà

Acquista Gnocchi sardi

Un tipico primo piatto tipico sardo, originario del territorio campidano, da cui prende il nome la ricetta, facile da preparare e molto gustoso.

Ingredienti per 2 persone

- 350 gr gnocchi sardi del Pastificio dei Campi
- 200 gr salsiccia fresca
- 800 gr pomodori maturi (oppure 500 g di pomodori pelati)
- 1 di cipolla
- 80 gr pecorino sardo stagionato
- 1 pizzico di zafferano
- 2 cucchiai(o) da tavola olio extravergine di oliva
- 1 manciata di basilico
- 1 pizzico sale

Preparazione

Scaldate l'olio extravergine in un tegame e fatevi rosolare la cipolla tritata e la salsiccia sbriciolata.

Quando la cipolla comincia a prendere colore, unite i pomodori pelati e passati al passaverdure, il sale, lo zafferano e qualche foglia di basilico.

Lasciate cuocere il sugo per circa tre quarti d'ora.

Lessate gli gnocchetti in abbondante acqua salata, scolateli e conditeli con la salsa ben calda.

Spolverate con il pecorino grattugiato e serviteli ben caldi.