Vermicelli di Gragnano

Vermicelli di Gragnano

5,00

 

Il Vermicello con i suoi 2.1mm di spessore è il formato perfetto per chi cerca un “morso” sostanzioso ma non invadente.
Spesso è preferito al suo fratello più famoso -lo spaghetto- perché da più soddisfazione con sughi e condimenti dall’acidità più marcata, come nel caso dei pomodorini del piennolo, assai conosciuti nell’agro vesuviano.

Oltre all’intramontabile vermicello al pomodoro (anche conosciuto come La Devozione) lo chef Guida consiglia Vermicelli con Friarielli, cacio e Nduja.

Formati

astuccio 500 gr

 

Disponibilità: Esaurito Categorie: ,

Descrizione

Il termine vermicelli denota in Italia un formato di pasta secca di grano duro lunga a sezione circolare con diametro maggiore degli spaghetti. Il termine vermicelli è già presente in alcuni testi ebraici risalenti al secolo XI (vermishelsh) che pare dunque riconducibile ad una origine italiana per il suo significato implicito. Compare successivamente nel Liber de Coquina come vermiculi, ricettario compilato da un ignoto autore di area napoletana tra il XIII ed il XIV secolo.

Informazioni nutrizionali

Valori mediper 100g
Energia358 kcal – 1518 kJ
Grassi   1.5 g
acidi grassi saturi0.2 g
Carboidrati    72.5 g
di cui zuccheri0.6 g
Proteine 14.0 g
Fibre 1.6 g
Sale  <0.01 g

 

Informazioni aggiuntive

Peso0.5 kg
Dimensioni astuccio

275 x 55 x 55

Cottura

in acqua bollente (1 L per 100 g

Tempo di cottura

al dente: 10 min

Hai appena aggiunto questo prodotto al carrello: