Gigli, acciughe, pomodorini gialli e pecorino | Pastificio dei Campi Store - Pasta di Gragnano IGP

Gigli, acciughe, pomodorini gialli e pecorino

Gigli, acciughe, pomodorini gialli e pecorino

Ecco a voi un’altra ricetta dello chef Peppe Guida.

La pasta di Gragnano del Pastificio dei Campi utilizzata in questa ricetta sono i Gigli di Gragnano IGP.

Un ricetta fresca e velocissima, per chi vuole un piatto leggero ma gustoso.

320g di Gigli di Gragnano
480g di datterini gialli in succo
5 o 6 fiori di zucca
2 filetti di acciuga
maggiorana
pecorino
aglio
sale
olio extravergine di oliva

In una padella far soffriggere un pochino di aglio tritato con dell’olio, 2 filetti di alici ed una punta di peperoncino.
Unire i datterini gialli
Calare i gigli in acqua bollente poco salata.
Pulire i fiori di zucca, tritarli grossolanamente ed aggiungerli al sughetto.
Quando la pasta è quasi cotta metterla nel sughetto e mantecarla con un pochino della sua acqua di cottura e con il prezzemolo tritato.
Fuori dal fuoco, mantecare con del pecorino.
Servire con altro pecorino, un filo di olio a crudo e qualche fogliolina di maggiorana.

 

NOTA DELLO CHEF: I gigli sono un formato molto delicato dalla cottura velocissima, appena 5 minuti. Lo trovo eccezionale per ricette fresche o paste all’insalata.

Condividi questo post